Riprendiamoci la notte. Donne che guardano il mondo per guardarsi dal mondo

Cinquant’anni fa le donne marciavano per “riprendersila notte” e uscire da ruoli e confini che sembravano invalicabili. Coraggio, gioia, condivisione erano allora, e sono ancora, parole fondamentali per un movimento che continua a essere propositivo e creativo. Eppure oggi, su molte conquiste del ‘900, sembra calare l’oscurità. Giusi Marchetta, scrittrice, e Marina Terragni, giornalista, riflettono su questa situazione a partire da una domanda: viviamo la notte del patriarcato, che si riappropria degli spazi creati dal movimento delle donne, o è il femminismo che ha intrapreso nuove vie? Con Daniela Finocchi, ideatrice del Concorso Lingua Madre e Luisa Ricaldone, presidente della Società Italiana delle Letterate.

A cura di Concorso Lingua Madre e Società Italiana delle Letterate

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili
I possessori di Carta Extra possono prenotare il posto in sala

Torino Spiritualità 2019
Palazzo Granieri della Roccia
Via Giambattista Bogino 9
Orari di segreteria
Lunedì - Venerdì | 8.00 - 18.00
Sabato e Domenica | Chiuso
Gli altri progetti della Fondazione Circolo dei lettori:

Un progetto di

Con il sostegno di

Con il patrocinio di