Il demone notturno della letteratura

La notte è il tempo del sonno ma anche della veglia, delle visioni ma anche dei sogni, dei pensieri leggeri ma anche dei dubbi più cupi. Qui, a volte, tutto sembra vero anche quando è falso, e così ci si lascia trasportare da immagini capaci di condurci laddove non vorremmo, o forse proprio dove inconsciamente vorremmo. Un po’ come la grande letteratura, che non esitaa utilizzare la finzione per rendere testimonianza allapiù solida delle verità. Attraverso la lettura di un breve racconto di I.B. Singer, il filosofo Silvano Petrosino conduce un’affascinante riflessione sul segreto della letteratura e sulla pratica della narrazione.

Torino Spiritualità 2019
Palazzo Granieri della Roccia
Via Giambattista Bogino 9
Orari di segreteria
Lunedì - Venerdì | 8.00 - 18.00
Sabato e Domenica | Chiuso
Gli altri progetti della Fondazione Circolo dei lettori:

Un progetto di

Con il sostegno di

Con il patrocinio di